UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO

UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO
Notizie dal mondo, soprattutto da fonti internazionali, che il mainstream non riporta.

Translate

Cerca nel blog

domenica 23 aprile 2017

Conferenza Facebook8 per gli addetti ai lavori: in studio tecnologia per comunicare usando la mente... e il chip

FacebookB 1301

Martedì (18 .4.17), in fondatore di Facebook, Mark Zuckerberg ha dato l’esempio perfetto, quando ha annunciato ai partecipanti dell’F8, la conferenza annuale degli sviluppatori di Facebook, che il gigante tecnologico sta sviluppando una tecnologia che consentirà agli utilizzatori di comunicare usando solo le loro menti.
La tecnologia arriverà  in forma di chip impiantabili che creeranno una interferenza cervello-computer (BCI). E’ uno dei molti progetti segreti che vengono sviluppati nella misteriosa divisione R&D dei laboratori dell’edificio 8.
Le passate dichiarazioni di Zuckerberg sulla immaginaria interfaccia cervello-computer, no hanno fatto che stuzzicare. Nel 2015, Zuckerberg espose la sua visione personale  sulla tecnologia:
“Un giorno, credo che saremo in grado di mandarci  pensieri corposi, usando direttamente la tecnologia”, cosi disse  Zuckerberg durante un Q&A (domande e risposte) 
“Sarete in grade di pensare a qualcosa e i vostri amici saranno immediatamente grado di farne anch’essi l’esperienza, se lo voleste” 
Martedì, Zuckerberg ha confermato come il BCI (interferenza cervello-computer) sia una una delle 4 tecnologie che il gigante tecnologico attualmente sta sviluppando nel Builging 8 - B8- (in aggiunta alla realtà aumentata, ai droni e alle telecamere)
Non è che questa sia proprio una notizia, poiché si sapeva da tempo che Facebook stava andando in questa direzione.

sabato 22 aprile 2017

FIRMATO RITA KATZ
















Scelta perfetta della location (come dicono ad Hollywood): gli Champs Elysées, densa di simboli e di turisti; drammatico il roteare delle miriadi di luci della polizia  sullo sfondo dell’Arc de Triomphe. Ottima la scelta dell’orario, in tempo per i tg   di seconda serata in tutta Europa. Buonissimo il giorno della performance, a  poche ore dal primo turno, in un paese in stato quasi-insurrezionale.
Prevedibile la rivendicazione: Rita Katz, pardon l’ISIS.


venerdì 21 aprile 2017

Sparatoria a Parigi: farsi sempre domande.



download (97)




"Un poliziotto morto ed altri due seriamente feriti dopo una sparatoria vicino agli Champs-Elysees a Parigi.

Isis ha rivendicato responsabilità per l'attacco, in cui si dice che il poliziotto è stato ucciso mentre era in macchina, prima che l'assalitore venisse ucciso lui stesso dalla polizia.

Il Presidente francese Francois Holland ha detto di essere convinto che "la vile uccisione" sul viale dello shopping trafficato, nel centro della capitale, è stato un atto di terrorismo

(...)
"Ministro Interni francese: troppo presto per giudicare la ragione esistente dietro l'attacco, ma è stata aperta una indagine anti-terrorismo"

fonte:http://www.independent.co.uk/news/world/europe/paris-shooting-champs-elysees-gunfire-reports-police-a7694046.html

lunedì 17 aprile 2017

Russia e Cina inviano navi per oscurare l'armada di Trump in avvicinamento alle acque nordcoreane




17 APRIL 2017 • 3:33AM

La Cina e la Russia hanno inviato navi spia per oscurare un gruppo di portaerei americane che è diretto nelle acque nordcoreane . Cosi dicono media giapponesi , nel mezzo di crescenti tensioni  sulle ambizioni nucleari di Pyongyang.

La scorsa settimana Pechino ha cercato l'aiuto della Russia  per evitare una crisi,mentre crescono le preoccupazioni in Cina sul fatto che  a Donald Trump stia cercando  uno scontro con la Corea del Nord, relativamente al programma sugli armamenti.

Il Presidente americano ha mandato nella regione un gruppo navale, guidato dalla portaerei Carl Vinson e questo è stato visto come un segnale a Pyongyang.

Mr Trump ha descritto la forza come una "armata" e ha dato che i sottomarini inviati erano "molto più' potenti della portaerei"

(...) Tra i vari articoli si riporta che agenzie turistiche cinesi hanno smesso di organizzare gruppi per la Corea del Nord, in precedenza destinazione popolare tra i turisti cinesi.

L'organo di stampa thepaper.cn ha detto che molte agenzie hanno cessato di organizzare pacchetti turistici, incluso il sito di viaggi  Lumana and Ctrip - la più' grande agenzia turistica della Cina-  che ha bloccato i viaggi di  gruppo verso la Cosa del Nord alla fine del 2016